Inferriate di sicurezza

Inferriate blindate e sistemi in acciaio scorrevoli Mito – installatore autorizzato per Venezia Mestre e provincia

Tutti i prodotti Mito sono certificati anti effrazione dall’istituto Giordano

Sistema blindato scorrevole Flexa

 

Sistema blindato scorrevole Flexa curva

Flexa è il sistema blindato scorrevole a scomparsa studiato e progettato per proteggere abitazioni, uffici, negozi. Flexa non richiede particolari manutenzioni ed è la soluzione per vivere la propria casa con sicurezza e tranquillità. Ogni modello di Flexa è costruito da due o più file orizzontali di leve di collegamento secondo l’altezza, e da molteplici montanti verticali, saldi tra loro attraverso leve di collegamento in acciaio inox, temperate o in acciaio zincato.

Ogni leva è fissata alla struttura per mezzo di tre perni anti strappo, attraversati ognuno da due barre di blindatura di 8mm.

Adatta ad ogni esigenza, Flexa può essere applicata sulla luce esistente del vano oppure a scomparsa se prevista in fase di costruzione.

Disponibile in tutte le dimensioni, vari colori standard e su specifica richiesta del cliente.

 

Inferriata blindata ad ante Dea

 

Inferriata blindata ad ante Dea Y

Inferriate di sicurezza ad anta Dea con decoro ornamentale che si unifica con i più utilizzati nodi a tre schiacciate del mercato attuale delle costruzioni in ferro battuto, rostri di sicurezza al posto dello snodo sulle ante apribili, disponibile ad anta fissa, anta singola o doppia apribili, possibilità di apertura verso l’interno e verso l’esterno, corredate di serrature a gancio a cilindro europeo con rinvii diametro 14 mm, telaio perimetrale con varie possibilità di misure di sezioni, ampia scelta di colori rappresentativi delle tendenze edili e del settore serramento degli ultimi anni.

Soluzioni a prezzi molto convenienti, prodotti esclusivi.

Inferriate Silea e Leva X della ditta Druma

Detrazioni fiscali 

Il Decreto Legge 22 giugno 2012 , n. 83 ha innalzato tale detrazione, portandola al 50% anche per tutto il 2014.

Cosa rientra nella detrazione IRPEF del 50%

La detrazione irpef 50% riguarda le spese sostenute per interventi di manutenzione straordinaria, per le opere di restauro e risanamento conservativo e per i lavori di ristrutturazione edilizia effettuati sulle singole unità immobiliari residenzialidi qualsiasi categoria catastale

La sostituzione di una porta a battente, con una nuova porta scorrevole a scomparsa, oppure l’installazione o la sostituzione dell’inferriata fissa con o senza esecuzione di opere esterne, permettono di usufruire dei benefici fiscali di cui sopra.

I commenti sono disattivati