Mottura serrature di sicurezza

Mottura Spa leader italiana in sicurezza

Ricambi e serrature Mottura a cilindro europeo

Mottura serrature di sicurezza, vendita e sostituzione cilindri e serrature Mottura, da applicare, per porte blindate, con cilindro europeo e defender.

Assistenza serrature Mottura Venezia, Padova, Treviso

Aries è rivenditore e installatore qualificato della gamma completa di prodotti da catalogo Mottura, applicando i prezzi da listino Mottura e garantendo offerte speciali per chi acquista kit completi di conversione serrature doppia mappa con cilindro europeo per blindati, inferriate, porte in legno e serramenti metallici. Interveniamo nel Veneto orientale prestando servizio di assistenza e sostituzione serrature per porte blindate Mottura e vendita on line per corrispondenza a privati e ditte artigiane, eseguiamo manutenzione in ambienti privati e pubblici nelle provincie di Venezia Mestre, Padova e Treviso.

Scarica il catalogo Mottura per coordinare le tue richieste d’ordine o per ricevere un preventivo per la sostituzione della serratura di casa tua, ti si aprirà una nuova finestra, poi continua a leggere i prodotti che ti possiamo offrire per incrementare la tua sicurezza.

Serrature Mottura da applicare

Sostituisci la tua vecchia serratura da applicare a pompa Mottura per porta di ingresso e per scuro in legno con i moderni sistemi a cilindro europeo e con defender. Possiamo installare i cilindri europei dei marchi che desideri tu ai nuovi sistemi di chiusura Mottura oppure abbinare i cilindri Champions Mottura per rimanere in linea con il prodotto originale della casa madre.

Serrature Mottura per porte blindate

Trattiamo le principali serie di ricambi Mottura, defender e serrature per porte blindate con cilindro europeo Mottura 84571 e 85571, serrablinda 85461 e 85462 dei produttori di porte blindate: Allmet, Bauxt, Cpc, Dibi, Dierre, Effepi, Fapa, Ferbona Beta, Gardesa, Metalnova, Oikos e Torterolo e Re, anche con doppio sistema o doppio cilindro europeo.

Cilindri Champions Mottura

Siamo fornitori e rivenditori di cilindri Mottura serie Champions e consigliamo per chi desidera la gamma completa per unificare e masterizzare impianti per porte blindate, sbarre, blindati Fichet, serrature elettriche per cancello ed altri infissi, la versatilità e sicurezza offerta dalla serie Champions C 28 Plus. In alternativa trattiamo, su ordinazione, tutta la serie cilindri europei Mottura: Champions Pro Armo riarmo, C 43 Plus e C 48 Plus.

Sostituzione serrature Padova: manutenzioni Aries il fabbro

Sostituzione serrature Padova, assistenza Porte Blindate Dierre, Cisa, Mottura e multi marca,  inferriate e tapparelle di sicurezza, manutenzione in casa e negli ambienti di lavoro, soluzioni contro furti negli appartamenti, pronto intervento fabbro per apertura porte rimaste chiuse e con serratura bloccata, veneziane e zanzariere.

Azienda

Sostituzione serrature di sicurezza a Padova

Proteggere le proprie abitazioni, gli edifici, gli ambienti di lavoro da intrusioni indesiderate e dai furti da parte dei deiladri è fondamentale, qualche accorgimento in più permetterà di aggiornare e mettere in sicurezza, serrature per porte blindate, infissi in legno, serramenti metallici e pvc, porte basculanti, cancelli ed uscite di sicurezza.

Aries di Michele Bortolotti è un’azienda specializzata dal 1994 in assistenza, apertura, ripristino e sostituzione serraturecon particolare preparazione sulla conversione a cilindro europeo per porte blindate e porte basculanti da garage.

Il fabbro, Michele, sempre aggiornato sui nuovi prodotti e sistemi di sicurezza passiva, sarà sempre a vostra disposizione per una consulenza gratuita per sostituire serrature di qualsiasi tipologia e marca, sui blindati e sui serramenti in genere.

E’ possibile ricevere preventivi gratuiti inviando le foto delle serrature da sostituire o per la quale si richiede assistenza, anche a fronte di un pronto intervento.

Si possono inviare le immagini per mms al numero 348.8151975 o per e-mail all’indirizzo ariesassistenza@gmail.com.

Vengo eseguiti interventi urgenti a Padova e provincia a prezzo onesto ed unificato per apertura di porte e serrature bloccate.

La specialità artigianale ed ingegnosa dell’azienda Aries è la trasformazione o conversione, sulle porte blindate e nei garage, della sicura serratura a cilindro europeo (o chiave europea) in sostituzione della vecchia serratura a doppia mappa e con chiave convenzionale.

Vengono installati anche dispositivi di chiusura per ambienti lavorativi come i maniglioni antipanico e le serrature temporizzate per porte di negozi, maniglie elettroniche, sicurezze per la blindatura di scuri, inferriate di sicurezza in acciaio, veneziane e zanzariere.

Viene servita tutta la provincia di Padova prioritariamente per interventi di assistenza serrature.

 

Servizi

Sos Fabbro urgente per apertura di porte e serrature

Serrature di sicurezza e sistemi di controllo accessi a Padova e provincia

Numero d’emergenza348.8151975, tecnico Michele Bortolotti

I servizi del pronto intervento fabbro:

  • Installazione e sostituzione serrature di sicurezza
  • Apertura porte blindate
  • Apertura porte senza scasso
    • accostate
    • chiuse a chiave
    • con chiave incastrata nella serratura
  • Assistenza serrande avvolgibili con installazione blocco serrande
  • Cambio cilindro, nottolino serratura
  • sostituzione cilindri europei obsoleti com modelli più sicuri
  • alternative ai cilindri con duplicazione a profilo protetto
  • aggiornamenti del defender con modelli anti tubo o magnetici
  • Sostituzione doppia mappa con cilindro europeo
  • Installazione serrature certificate ad ingranaggi con trappola
  • Aggiornamento cilindri d’altissima sicurezza anti effrazione
  • Montaggio defender anti tubo e Disec magnetici
  • Sostituzione serrature doppia mappa con cambio gorges
  • Accessi con aperture tecniche di porte rimaste chiuse alle spalle
  • Assistenza casseforti
  • Esecuzioni forzose per sfratti giudiziari
  • Fabbro urgente per riparazioni veloci e saldature
  • Apertura garage con serratura bloccata
  • Padova assistenza serrature bloccate e porte blindate
  • Installazione inferriate di sicurezza in acciaio-alluminio o ferro-acciaio
  • Blindatura di sicuri e porte basculanti
  • Installazione serrature di sicurezza per porte da garage con chiusure multi punto
  • Serrature elettroniche motorizzate a tempo
  • Maniglie elettroniche per controllo accessi negli uffici
  • Installazione dei maniglioni anti panico certificati e delle molle chiudi porta certificate

Sos Fabbro a Padova con reperibilità serale, notturna e festiva, in servizio nel mese di Agosto

Interventi a:

  • Padova e provincia: Padova, Vigonza, Vigodarzere, Campodarsego, Camposampiero, Noventa Padovana, Loreggia, Cittadella, Villafranca Padovana, Piazzola sul Brenta, Abano Terme, Monselice, Este, Montagnana, Conselve, Piove di Sacco, Selvazzano Dentro, Trebaseleghe

 

Soluzioni per la casa

Casa sicura, sicurezza in casa, soluzioni e serrature migliori a prova di ladro

L’apertura tecnica delle serrature, le riferme, le tipologie di serrature, il concetto di unificazione, la necessità di sostituire serrature convenzionali e serrature doppia mappa con conversione a cilindro europeo.

Aprire le serrature, scassinare una porta ed un serramento, l’intrusione dei ladri d’appartamento nei luoghi in cui viviamo e lavoriamo è diventata una tendenza ed una pratica sempre più diffusa al giorno d’oggi, specialmente negli ultimi anni con l’aumentare della gravità della crisi economica che affligge il nostro paese.

Scassinare ed aprire una serratura anche su un serramento ben realizzato o su una porta blindata è diventato possibile.

Oggi si può accedere all’acquisto degli strumenti di precisione destinati ai tecnici delle riferme (gli ostacoli per agire sui fermi di sicurezza delle serrature azionate dalle chiavi).

Questi tecnici, i serraturieri, sono coloro che realizzano aperture tecniche veloci di serrature senza chiave e senza scasso, e la strumentazione destinata ai professionisti è da tempo in vendita senza licenze o permessi particolari, basti essere possessori di partita iva.

Sono determinanti anche le scelte commerciali a basso costo dei costruttori e dei produttori di serramenti che lavorando in appalto su richieste di fornitura in economia , montano serrature a doppia mappa o con cilindro europeo a chiave convenzionale sui propri infissi e porte blindate.

Le serrature doppia mappa e le serrature a cilindro europeo con chiave convenzionale sono facili da espugnare usufruendo della strumentazione tecnica d’avanguardia per l’esercizio di pronto intervento, apertura porte senza scasso.

Il ladro d’appartamento, si tiene al passo con gli aggiornamenti della moderna attrezzatura da scasso, e le aziende produttrici di serrature di sicurezza brevettano continuamente soluzioni di aggiornamento per far fronte a questa tendenza di accanimento da parte dei malviventi.

ladri grazie ai corsi di specializzazione presso associazioni private del settore di pronto intervento, vengono agevolati nel iniziare o perfezionare una pratica di nicchia che eticamente dovrebbe essere rigorosamente ermetica alla divulgazione.

Tale pratica nelle mani di un potenziale delinquente, porta ad un livello d’esecuzione dei furti negli appartamenti di successo con silenziosità, velocità ed efficacia.

Per correttezza non vengono citate le aziende che producono attrezzatura per serraturieri e scassinatori, ma basta digitare su Google la frase strumentazione da scasso o grimaldelli elettronici per istruirvi sulla vasta tipologia di strumenti per l’apertura di serrature e porte con tecnica manipolativa o distruttiva.

 

La tecnica manipolativa rende molte serrature obsolete

E’ stato fatto un accenno alle riferme l’azione tecnica di abilità per superare l’impedimento o blocco meccanico di scorrimento e funzionamento delle serrature, senza l’utilizzo di una chiave associata.

Questo ostacolo è da molti anni stato scavalcato con l’utilizzo di una tecnica di tipo manipolativo e senza scasso sulleserrature a doppia mappa, quelle che riconosciamo da anni come le chiavi per porte blindate a gambo lungo con due ali terminali dentellate da ambo i lati.

La stessa condizione si presenta anche sui cilindri con chiave convenzionale, i famosi blocchetti rotondi, ovali o a forma di fungo che permettono l’accesso su porte condominialida cantinaporte basculanti da garage e cancelli. 

Le forme particolari di questi cilindri, sono detti anche profili e ne sono presenti ancora di molte tipologie ma i produttori hanno progettato molti interi impianti serrature compatibili con i vecchi modelli, consentendo di passare da tanti profili multi forma verso un concetto di unificazione, il cilindro a profilo europeo, che è quello rappresentato alla forma a fungo o pera rovesciata.

Inizia così un lungo percorso di innovazione tecnologia della produzione di serrature a cilindro europeo che abbraccia ogni tipo di serramento, dalle porte blindate, agli infissi in legno, dalle serrature per i basculanti dei garage, alle uscite di sicurezza antincendio con maniglioni anti panico. Sono stati fatti grandi passi in avanti per garantire protezione anti effrazione ed anti spezzamento per questo elemento che caratterizza il cuore delle nuove serrature.

Sicurezza in casa, attuare un programma completo di prevenzione contro i ladri negli apparmenti

Il serramento al quale si presta più attenzione, per ragioni di sicurezza ed usabilità è la porta di ingresso, che può essere in legno semplice, una porta rinforzata di sicurezza, una porta blindata.

Nonostante esistano valide soluzioni di sicurezza per serramenti semplici in legno occorre concentrarsi sulla convenienza all’aggiornamento sui portoncini blindati.

Serrature migliori per porte blindate

Tutte le porte blindate degli anni 80 e 90 artigianali, le porte corazzate fuori produzione e molte delle porte blindate di recente distribuzione sono corredate della serratura doppia mappa, molto facile da espugnare.

Per risparmiare sul costo del nuovo blindato conviene sempre eseguire la sostituzione della serratura a chiave doppia mappa con la conversione a cilindro europeo e defender di protezione.

La trasformazione deve essere eseguita da un tecnico specializzato perché spesso si devono apportare modifiche alle sedi di fissaggio della vecchia serratura, lavorando con attrezzatura adeguata e con precisione. Sono frequenti gli interventisti che si improvvisano tecnici e non hanno una preparazione adeguata.

La conversione a cilindro europeo viene svolta in loco, senza smontare la porta per portarla in officina, ed il lavoro si porta a compimento sicuramente in giornata.

Pochi accorgimenti, che diventano dettagli fondamentali possono fare la differenza sulla sicurezza, durevolezza ed affidabilità del nuovo impianto serratura.

Una conversione a cilindro europeo a regola d’arte include una serratura certificata ad ingranaggi o una doppia serratura, un defender anti tubo con possibilità di protezione opzionale attivabile da una chiave magnetica, che coprendo la fenditura del passaggio della chiave, rende impossibili tutti gli atti di vandalismo (inserimento di stuzzicadenti e colla nel cilindro), il terzo componente, il cuore della nuova serratura, è il cilindro europeo che si classifica in livelli di sicurezza imposti dalle normative e certificazioni europee.

Si consiglia sempre di scegliere un cilindro appartenente al più alto livello di sicurezza riportato dalla graduatoria basata sui test di effrazione, rilasciati dagli enti che certificano i prodotti.

La consulenza con un tecnico esperto, permette di scegliere accuratamente il prodotto più adeguato, selezionato anche per garantire servizi post vendita, come il duplicato delle chiavi in centri autorizzati vicini a casa, senza entrare nel sistema “blindato” dei profili chiave personalizzati, che comportano un cospicuo giro d’affari sui costi di duplicazione, in quanto si è costretti ad appoggiarsi ad un solo centro assistenza, il quale, ha la libera facoltà di chiedere, senza possibili confronti con la concorrenza, il prezzo del suo servizio.

Proprio per questo disagio tanti clienti chiedono la sostituzione del vecchio cilindro con un modello a profilo commerciale. Infatti i costi di un duplicato chiave per profili protetti non è mai conveniente. Se sulla vostra chiave avete riportato il nome del costruttore probabilmente siete vincolati ai costi di duplicazione imposti dal servizio, a meno che non decidiate di far sostituire il cilindro.

Si consiglia di valutare l’acquisto di cilindri d’alta sicurezza con chiavi a profilo standard, per accedere al servizio duplicazione chiavi nei centri autorizzati più diffusi. E’ mia rigorosa abitudine consegnare al cliente un cilindro di sicurezza con almeno cinque chiavi ed accuratamente sigillate in fabbrica.

Si consiglia di concentrare l’attenzione sulla possibilità di aggiungere serrature alla porta blindata o installare serrature doppie, magari con cilindri di marche differenti, cosicché il pontenziale mal intenzionato esperto ed attrezzato deve analizzare e tentare l’effrazione con due differenti tipologie di ostacoli, generati da due differenti schemi costruttivi dei cilindri di sicurezza installati.

Il grimaldello elettronico agisce per vibrazione a varie frequenze sui singoli pistoncini in acciaio contenuti nel cilindro, i quali creano il fermo di sicurezza in assenza dell’accoppiamento della chiave associata. Questo strumento tecnologicamente avanzato dobbiamo immaginarlo come il trapano del dentista, che opera con punte e frese differenti per ogni tipologia di intervento che deve condurre. Nella tecnica di apertura dei cilindri di sicurezza però ci si scontra con varie problematiche come l’inserimento di tanti aghi di vibrazione nel cilindro quanto è più complessa e multipla la serie di linee di cifratura presenti sulla chiave e sul cilindro stesso; non è finita quì ad ogni marca di cilindro sono associati perni e molle con differente resistenze di pressione, pertanto chi opera con il grimaldello è costretto a cambiare spesso la frequenza di vibrazione e gli accessori da introdurre nel cilindro.

Per questo consigliamo come soluzione di massima sicurezza una doppia serratura per porta blindata con due differenti tipologie di cilindri.

Dove è possibile, si possono installare serrature che, chiuse con tutte le mandate, azionano un dispositivo di blocco della serratura a seguito del tentativo di estrazione del defender o dello spezzamento del cilindro. Queste tecnologie brevettate dall’azienda Multilock del gruppo Assa Abloy  chiamato “Ri-lock” e dalla Mottura chiamato “Blocco dei chiavistelli” viene popolarmente detto “Trappola” o serratura con trappola. Soluzione molto richiesta e che sta diventando non più un optional ma uno standard produttivo sulle principali serrature per porte blindate a cilindro europeo.

Con chiavi più piccole e sicure, accompagnate da tessera di proprietà che vieta la duplicazione delle stesse chiavi, se non si è legittimi possessori, con un eccellente defender sarete più protetti.

Con la nuova serratura europea ed i cilindri d’alta sicurezza sarà possibile accedere con infinite possibilità ad un nuovo concetto, l’unificazione.

Unificare gli accessi predisponendo serrature per porte, chiusure e sicurezze per basculanti, cancelli ed infissi con inserto a cilindro europeo vorrà dire dimenticare il famoso mazzo pesante di chiavi.

Possono essere associati a questi innovativi sistemi di chiusura cilindri europei a chiave unificata o maestra, utili e versatili nel settore residenziale se abbiamo ospiti o collaboratrici domestiche, fondamentali in ambienti aziendali o negli hotel.

 

Soluzioni per ambienti lavorativi

Servizi e soluzioni di sicurezza per ambienti di lavoro, banche, capannoni, magazzini, negozi, scuole, uffici a Padova e provincia

Assistenza porte blindate

Blindatura di scuri e saracinesche

Cilindri di sicurezza con impianti a chiavi uguali o maestre

Conversioni per singole e doppie serrature a cilindro europeo su porte blindate

Inferriate scorrevoli in acciaio ed alluminio (classe 2 e classe 3)

Installazione di incontri elettrici anche radiocomandati per porte d’ingresso

Maniglie elettroniche

Maniglioni antipanico per uscite di sicurezza

Serrature motorizzate a tempo

Sostituzione serrature, molle chiudi porta e maniglie per porte interne

 

Serrature di sicurezza per serramenti di negozi e serrature motorizzate temporizzate

 

Installazione e manutenzione di maniglioni antipanico marcati CE

 

 

Tutto per la sicurezza dell’ufficio, del negozio, del magazzino, del capannone; sicurezza negli ospedali, nelle scuole ed in tutti gli ambienti pubblici

Interventi di manutenzione anche a Venezia e provincia, Treviso e provincia, Vicenza, Verona, Rovigo, Belluno, Pordenone

 

Sostituzione serrature Padova

L’azienda Aries di Michele Bortolotti, fabbro a Padova e provincia per il servizio di sostituzione serrature di sicurezza, per porte blindate, garage, cancelli e serrande, garantisce un servizio altamente affidabile e competente, a prezzo conveniente.

Vengono proposte, ai clienti più esigenti, soluzioni di altissima sicurezza per sostituire serrature di ogni genere passando da tecnologie obsolete come quelle associate alla serratura doppia mappa, convertendo l’impianto di chiusura con serratura a cilindro europeo e defender di protezione, rendendo porte blindate e serramenti estremamente resistenti agli attacchi di effrazione e di scasso da parte dei ladri d’appartamento.

L’attività specializzata ‘sostituzione serrature’ in provincia di Padova del fabbro Michele Bortolotti vanta l’unione della conoscenza dei migliori prodotti presenti sul mercato e della creatività ingegnosa per modifiche di serrature speciali, anche fuori produzione, garantendo un servizio finale altamente competitivo con la concorrenza.

Vendono effettuate in tutta la provincia di Padova anche quelle manutenzioni ordinarie per la casa e l’ufficio o il grande ambiente lavorativo, per la semplice sostituzione dei cilindri per porte e serrature, installazione di chiusure di sicurezza per i garage e le serrande avvolgibili, vengono aggiornati tutti i maniglioni antipanico che non sono più conformi alla normativa perché privi della certificazione CE riportata sul corpo del maniglione, si eseguono lavori di installazione dei dispositivi di sicurezza per serramenti in legno come la blindatura o il rinforzo degli scuri.

Si vanta la conoscenza tecnica delle più importanti aziende produttrici di porte blindate, garantendo assistenza tecnica per la sostituzione della serratura blindata doppia mappa ed a cilindro europeo, si propongono soluzioni di altissima sicurezza per aggiungere serrature alle porte blindate e si eseguono modifiche speciali come l’insonorizzazione e la applicazione di dispositivi elettronici per la sorveglianza e per l’apertura della porta senza utilizzare le chiavi.

Per case residenziali private e negozi sarà possibile integrare il programma della sicurezza passiva con cancelli scorrevoli blindati ed inferriate di sicurezza realizzando per tutti i serramenti esistenti, con serratura a cilindro europeo, impianti a chiave uguale o maestra, utili per gestire al meglio gli accessi.

Sicurezza nelle abitazioni e negli ambienti lavorativi, Aries di Michele Bortolotti azienda specializzata in assistenza, installazione e sostituzione serrature per Padova e provincia.

 

Veneziane e zanzariere

Servizio di installazione e sostituzione di veneziane e zanzariere su misura a Padova e provincia, disponibilità di far visionare modelli e campioni portatili già preinstallati per dimostrazioni sul funzionamento.

Veneziane in luce alla cornice del serramento o con fissaggio esterno, zanzariere verticali ed orizzontali, auto frenanti, magnetiche, plissettate, oscuranti, con movimento a molla o a catena.

La stagione calda porta con se insetti Flebotomi (pappatacci, papatasi, becchetti) e Zanzare con cause allergiche anche gravi ed essendo portatori sani di parassiti e la febbre del Nilo, si rivelano potenzialmente pericolosi per l’uomo. I potenti repellenti non bastano più, ecco perché proteggersi dagli insetti con le zanzariere.

Installazione zanzariere e veneziane in provincia di Padova; prezzo convenienti per tutti i comuni dove già l’azienda ha clienti fidelizzati, zanzariere e veneziane ad Abano Terme, Albignsego, Borgoricco, Cadoneghe, Campodarsego, Camposampiero, Cittadella, Conselve, Este, Monselice, Montegrotto Terme, Novenza Padovana, Limena, Loreggia, Piove di Saccom, Selvazzano Dentro, Tribano, Vigodarzere, Vigonza.

Forzare una serratura

Serratura bloccata o probabile tentativo di scasso

A volte la forzatura è la soluzione per un’apertura d’urgenza

Forzare una serratura di Michele Bortolotti, fabbro specializzato in assistenza porte blindate e sostituzione serrature a Venezia, Mestre, Padova, Treviso.

La forzatura di una serratura bloccata o mal funzionante è spesso necessaria in quelle situazioni in cui il serramento ed il relativo impianto serratura possono essere usurati, o possono aver subito un forte cambio termico e spesso non sono mai stati sottoposti ad una periodica manutenzione.

In molti casi, sono stati manomessi da mal intenzionati, per tentativo di furto o per atto di vandalismo.

Più frequentemente, forzare una serratura, è la soluzione estrema adottata dopo esserci accorti dei primi sintomi di indurimento e mal funzionamento, spesso trascurati; ne consegue che nel tentativo di sbloccare l’impianto si ha l’effetto anomalo più diffuso, il blocco improvviso della chiave, in una posizione tale, da non permetterne più l’uscita dalla toppa o bocchetta. Tecnicamente si chiama giro a vuoto o salto della mandata.

Altri tentativi meno fortuiti, portano alla spiacevole situazione della chiave rotta nella serratura o nel cilindro.

Occorre quindi rivolgersi ad un tecnico o fabbro specializzato in serrature ed apertura porte, per risolvere questo fastidioso inconveniente.

Usura di una serratura meccanica: l’usura di una serratura di tipo tradizionale, cioè meccanico; quella associata ad una chiave in metallo che aziona i meccanismi di scorrimento interni, avviene normalmente con il passare degli anni, di solito dai 15 ai 25.

Se l’impianto è stato montato a regola d’arte, l’usura, non è altro che il naturale effetto dell’attrito condotto dallo slittamento ed accoppiamento meccanico dei vari elementi che compongono la serratura. Un’usura precoce della chiave e dei meccanismi che si attivano grazie ad essa, all’interno della serratura, è determinata da condizioni anomale che possono far riferimento a difetti del prodotto, errori di installazione ed attriti provocati dai movimenti componenti interni al serramento, disallineamento fra chiavistelli della serratura e fori sulla contro cassa, mancata manutenzione e tentativo di effrazione.

Il cambio termico: tutti i materiali sono soggetti a dilatazioni o restrizioni a causa di un intensivo cambio di temperatura. Le serrature risentono di questo fenomeno naturale tanto più il serramento è esposto alle intemperie. Importante, per non dover mettere sotto sforzo la serratura, è disporre di un impianto di chiusura e di un serramento con possibilità di intervenire sulle regolazioni fini compensatrici di questi naturali fenomeni fisici. Un esempio frequente è la regolazione della piastra di incontro che guida i chiavistelli della serratura dentro la contro cassa o montate fisso del serramento.

La manutenzione delle serrature: è tanto importante quanto i tagliandi e le revisioni che periodicamente, con scadenze ben precise, siamo abituati a programmare per le nostre autovetture e per l’impianto di riscaldamento di un’abitazione. Generalmente è il costruttore di un serramento a proporre una manutenzione periodica dell’impianto serratura o l’ultima figura artigiana che ne ha apportato delle modifiche o innovazioni.

Spesso si sottovaluta di incaricare un professionista per la manutenzione di una serratura che presenta sintomi di mal funzionamento, perché istintivamente, si pensa sia sufficiente lubrificare i punti di accesso alla serratura, come l’interno del foro della bocchetta in cui si infila la chiave. Questo è un errore gravissimo, che porta a danneggiare l’impianto serratura. La miscela di un notevole quantitativo di olio, versato in più applicazioni, direttamente dentro la serratura, porta a formare, assieme alla polvere e al grasso già presente, quando la serratura viene assemblata in fabbrica, un’ostruzione di tipo pastoso che ostacola i movimenti a basso attrito dei chiavistelli e dello scrocco della serratura.

I tentativi di forzatura delle serrature da parte dei ladri: è raro, ma può succedere che il ladro o il vandalo, blocchi irreparabilmente la serratura, con conseguenza che solo l’azione di scasso ne consentirà l’apertura del serramento.

Più frequentemente i tentativi di furti negli appartamenti ed in generale negli edifici, sono condotti in velocità grazie all’utilizzo di una strumentazione silenziosa e che non lascia traccia di scasso. Se i malviventi sono disturbati durante l’azione di intrusione è facile che lascino il lavoro a metà, pertanto, in particolare sulle serratura doppia mappa, si può essere impossibilitati ad azionare la serratura con la normale chiave in nostro possesso. In una serratura doppia mappa per porta blindata, il movimento è caratterizzato dalle 4 mandate (4 giri di chiave), permettendo l’estrazione della chiave stessa alla seconda o quarta mandata. In questo senso se il ladro sospende il lavoro di manipolazione della serratura alla terza o alla prima mandata, l’utilizzo abituale della chiave sarà ostacolato e non possibile.

Nei cilindri per serrature convenzionali, la tecnica di effrazione più utilizzata è quella della chiave di battuta, tecnica chiamata “lock picking” o “bumping”, che si basa sul principio fisico di battere sul dorso di una chiave preparata appositamente per far saltare i pistoncini e le molle all’interno del cilindro, fino cogliere quell’attimo in cui tutti gli elementi interni si allineano e permettono la rotazione della chiave. Questa tecnica se non portata a termine con successo può creare ostruzioni fra pistoncini e molle all’interno del cilindro e rendere difficile, se non impossibile, l’inserimento della normale chiave d’utilizzo.

L’evoluzione tecnologica del bumping ha portato alla produzione dei grimaldelli elettronici, che tarati su differenti frequenze di vibrazione, per mezzo di aghi d’acciaio simili alle frese del trapano del dentista, rendono ancora più rapido questo principio fisico che avviene dentro al cilindro di una serratura. Questi strumenti, destinati agli operatori del settore, di nicchia, chiamati serraturieri, possono essere acquistati anche dai potenziali delinquenti.

Ne consegue che nel programma di manutenzione delle serrature, si fondamentale la volontà da parte del cliente, di tenersi aggiornato con gli ultimi brevetti certificati di cilindri e serrature d’altissima sicurezza.

Questa scelta consapevole e corretta potrà garantire l’abbandono della procedura di effrazione anche da parte dei ladri più attrezzati. Il settore della criminologia infatti dichiara che un tentativo di effrazione, anche in luoghi piuttosto nascosti, non può durare più di una decina di minuti. Soluzioni garantite e proposte dall’azienda Aries di Michele Bortolotti mirano all’utilizzo dei prodotti di ultima generazione, per aggiungere, dove possibile, anche più serrature al serramento che le può alloggiare.

Se siete clienti interessati e cercate un servizio dedicato alle serrature di sicurezza che installiamo potete leggere anche i seguenti links, casa sicura, azienda.

Contatti

Aries di Michele Bortolotti tecnico specializzato in sostituzione ed installazione serrature a Venezia, Mestre, Padova, Treviso, Vicenza, Verona, Rovigo, Belluno e Pordenone.

Telefono cellulare 348.8151975 – e-mail ariesassistenza@gmail.com

Aries di Michele Bortolotti fabbro per assistenza tecnica serrature in tutto il Veneto

Sede fiscale: Via Gela 31 – 37238 – Verona (VR) – BRTMHL77D02L781N – P.IVA 03882130234

Dove lavoriamo

Esercizio di pronto intervento, assistenza tecnica porte blindate, sostituzione serrature ed installazione dispositivi di sicurezza per il controllo degli accessi  in tutto il Veneto:

in provincia di Venezia:

  • VeneziaLido di Venezia, Murano, Burano, Torcello, Pellestrina, Chioggia, Jesolo, Cavallino tre porti;
  • Mestre, Marghera, Fusina, Favaro VenetoZelarinoGazzeraChirignago, Asseggiano;
  • Marcon, San Liberale, Quarto d’Altino, Gaggio, Dese, Campalto;
  • Meolo, Losson della Battaglia, San Donà di Piave, Chiesanuova, Cittanova, Fiorentina, Fossà, Grassaga, Isiata, Mussetta di Sopra, Palazzetto, Passarella, Santa Maria di Piave;
  • Martellago, Maerne, Olmo, Trivignano;
  • Scorzè, Peseggia, Cappella, Gardigiano, Rio San Martino;
  • Noale, Moniego, Briana, Capelletta;
  • Santa Maria di Sala, Caltana, Caselle de’ Ruffi, Sant’Angelo di Sala, Stigliano, Veternigo, località: Tre Ponti, Tabina, Madonna Mora, Borgo Fiorito;
  • Mirano, Vetrego, Zianigo, Ballò, Campocroce, Scaltenigo;
  • Pianiga, Cazzago, Mellaredo;
  • Dolo, Arino, Sanbruson;
  • Camponogara, Calcroci, Campoverardo, Premaore, Prozzolo;
  • Campagna Lupia, Lova, Lughett;
  • Fiesso d’artico;
  • Fossò;
  • Strà, San Pietro di Stra, Paluello;
  • Mira, Piazza Vecchia, Mira Taglio, Mira Porte, Marano, Borbiago, Oriago, Gambarare e Malcontenta;
  • Spinea, Crea, Orgnano, Rossignago;
  • Campolongo Maggiore, Liettoli, Bojon, Santa Maria Assunta;
  • Annone Veneto;

in provincia di Padova:

  • Padova;
  • Abano Terme, Montegrotto Terme, Battaglia Terme, Torreglia;
  • Albignasego;
  • Borgoricco;
  • Cadoneghe;
  • Campodarsego;
  • Camposampiero;
  • Cittadella;
  • Conserlve;
  • Galliera Veneta;
  • Limeno;
  • Loreggia;
  • Massanzago;
  • Noventa Padovana;
  • Piove di Sacco;
  • Ponte San Nicolò;
  • Rubano;
  • San Martino di Lupari;
  • Saonara;
  • Selvazzano Dentro;
  • Trebaseleghe;
  • Vigodarzere;
  • Vigonza;
  • Villa del Conte;
  • Villafranca Padovana;
  • I quartieri di Padova;
  • Piazze;
  • Savonarola;
  • Santo;
  • Prato della Valle;
  • Stazione ferroviaria;
  • Pontevigodarzere;
  • San Carlo;
  • Arcella;
  • San Bellino;
  • Fiera;
  • Stanga;
  • Forcellini;
  • Mortise;
  • Torre;
  • San Lazzaro;
  • Ponte di Brenta;
  • Zona industriale;
  • Isola di Terranegra;
  • Camin;
  • Granze;
  • Città giardino;
  • Sant’Osvaldo;
  • Madonna Pellegrina;
  • Voltabarozzo;
  • S S. Crocefisso;
  • Salboro;
  • Guizza;
  • Sacra Famiglia;
  • San Giuseppe;
  • Porta Trento sud;
  • Porta Trento nord;
  • Mandria;
  • Brusegana;
  • Cave;
  • Brentelle;
  • Sant’Ignazio;
  • Montà;
  • Ponterotto;
  • Sacro Cuore;
  • Altichiero;

in provincia di Treviso:

  • Treviso;
  • Casale sul Sile;
  • Casier, Dosson;
  • Castelfranco Veneto;
  • Conegliano;
  • Istrana, Ospedaletto, Pezzan, Postumia, Sala, Villanova;
  • Maserada sul Piave;
  • Mogliano Veneto;
  • Montebelluna;
  • Morgano;
  • Oderzo;
  • Paese;
  • Pieve di Soligo;
  • Ponzano Veneto;
  • Preganziol, Frescada;
  • Roncade;
  • San Biagio di Callalta;
  • Silea;
  • Spresiano;
  • Trevignano;
  • Vedelago;
  • Villorba;
  • Vittorio Veneto;
  • Volpago del Montello;
  • Zero Branco;

in provincia di Vicenza:

  • Vicenza;
  • Valdagno;
  • Arzignano;
  • Cornedo Vicentino;
  • Bassano del Grappa;

in provincia di Verona:

  • Verona;
  • San Martino Buon Albergo;
  • Legnago;
  • Cerea;
  • San Bonifacio;
  • Soave;
  • San Giovanni Lupatoto;
  • Bussolengo;
  • Pescantina;
  • Villafranca;
  • Negrar;
  • Grezzana;